Home | Bambini | Rotolo con ricotta e mandorle

Rotolo con ricotta e mandorle

Se avete aiutanti “esperti” fate loro arrotolare la pasta biscotto, dopo averla farcita con la crema e poi fatela avvolgere nella carta forno!
Una variante delicata del rotolo farcito al cioccolato. Altrettanto buona e golosa, è un’alternativa più leggera, ottima e facilissima da preparare. Pronte? Via!

Avevo voglia di trovare una ricetta diversa rispetto alla classica girella fatta in casa, buona, saporita e molto apprezzata dai bambini. In effetti non è che ci fosse bisogno di apportare cambiamenti al già molto amato rotolo al cioccolato, visto l’alto tasso di gradimento di cui gode fra grandi e piccoli. Ma si sa… quando il demone della cucina si impossessa di noi, bisogna seguirlo! Quindi ho scartabellato e alla fine trovato il mix di ingredienti che vi illustro di seguito.

Quindi per la ricetta della pasta biscotto seguite quanto suggerito nella ricetta già pubblicata al link indicato; per la nuova farcia leggete di seguito!

Rotolo farcito con crema alla ricotta, zucchero, mandorle tritate e amarene
Rotolo farcito con crema alla ricotta, zucchero, mandorle tritate e amarene

INGREDIENTI

250 grammi di ricotta vaccina

3 cucchiai di zucchero a velo

un manciata di mandorle pelate oppure di pistacchi (non salati attenzione a non confondervi!!!), circa 30 grammi

4 cucchiai di amarene (io, fortunata) ho utilizzato quelle messe via dalla nonna Lorenza, ma verrà tutto benissimo con delle classiche amarene Fabbri

I classici, bellissimi vasi delle amarene Fabbri!
I classici, bellissimi vasi delle amarene Fabbri!

PREPARAZIONE

In una ciotola mescolare rapidamente con un cucchiaio di legno la ricotta scolata dell’eventuale siero. Aggiungere lo zucchero a velo. Macinare le mandorle pelate senza ridurle in polvere, ma mantenendo la granella abbastanza consistente e infine aggiungere le amarene scolate dallo sciroppo che potrete eventualmente versare sul rotolo ultimato.

Amalgamare gli ingredienti fino a formare una crema, simile a quella che riempie i meravigliosi cannoli siciliani.

La farcia di questa pasta biscotto è preparata con ricotta, mandorle, zucchero e amarene
La farcia di questa pasta biscotto è preparata con ricotta, mandorle, zucchero e amarene

Una volta estratta la pasta biscotto dal forno, stendere la crema alla ricotta nello stesso modo in cui, normalmente, viene spalmata la crema al cioccolato o la Nutella.

Avvolgere nella carta forno e tenere in frigorifero a rassodare per almeno un’ora. Prima di servire il rotolo cospargerlo con un po’ di zucchero a velo.

Che dire? A me è piaciuta molto anche questa versione bianca!

Guarda anche

Tortellini in brodo

Tortellini in brodo di Modena

La vera ricetta dei tortellini di Modena! Un piatto famosissimo che ha reso celebre l’Emilia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 5 =