Home | Menu | Dolci | Cheesecake con mascarpone e ricotta

Cheesecake con mascarpone e ricotta

La cheesecake (o torta al formaggio) originale è un dolce che arriva dagli Stati Uniti. Nel mondo ne esistono moltissime varianti (vedi cheesecake su Wikipedia) fatte con varie tipologie di formaggio, cotte o crude. La cheesecake che vi proponiamo qui su Pappa&Co. è la variante italiana (ovviamente 🙂 ) cotta con mascarpone e ricotta fresca di mucca. La marmellata che noi abbiamo utilizzato è ai frutti di bosco ma potete usare qualsiasi tipo di marmellata di vostro gradimento.

Fetta di torta cheescake

Ingredienti
Per la base:
200g di biscotti secchi (io uso i petit o Oro Saiwa)
100 g di burro (se usate biscotti molto “burrosi” come i Digestive vi consiglio di diminuire il burro a 80g )

Per il ripieno
3 uova (utilizzerete prima i tuorli poi gli albumi montati)
250 g di ricotta
250 g di mascarpone
1 cucchiaio di farina (o fecola)
80 g di zucchero
vanillina

La farcitura:
marmellata di frutti di bosco

Accendete il forno a 180°.
Tritate finemente i biscotti e e fate fondere il burro. Mescolate bene i due ingredienti e mettete il composto sul fondo di una tortiera a cerniera (ricoperto con carta da forno)  di 22/24 cm di diametro. Compattate bene il composto aiutandovi con un cucchiaio e ricoprite tutto il fondo della tortiera. Riponete in frigorifero per fare raffreddare.

Montate i tuorli con lo zucchero e aggiungete pian piano il mascarpone e la ricotta a cucchiaiate, la farina e amalgamate bene il tutto, aggiungete la vanillina e mescolate. A parte montate gli albumi delle uova con un pizzico di sale e aggiungete tutto al composto, mescolate lentamente dall’alto verso il basso.

Mettete il composto ottenuto nella tortiera e livellate con un cucchiaio, infornate per 40/45 minuti. Quando la superficie sarà colorata fate la “prova stuzzicadenti” per verificare che all’interno sia cotta. Una volta tolta dal forno la torta sprofonderà al centro così da permettervi di farcirla al centro e lasciare i bordi scoperti. E’ probabile che la superficie “crepi” leggermente, non è un problema tanto coprirete il tutto con la confettura. Consiglio di aggiungere un cucchiaio o due di acqua alla marmellata e stemperarla in un tegamino sul fuoco. Quando sarà fredda mettetela in frigorifero e toglietela solo prima di servirla.

Guarda anche

Tortellini in brodo

Tortellini in brodo di Modena

La vera ricetta dei tortellini di Modena! Un piatto famosissimo che ha reso celebre l’Emilia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + quindici =