Home | Menu | Dolci | Praline ripiene al cioccolato fondente e panna

Praline ripiene al cioccolato fondente e panna

Quest’anno mi sono messa in testa di fare in casa i regalini di Natale per gli amici.

L’idea me l’ha data un set che ho trovato in libreria (da Giunti): 25 piccoli pirottini di silicone  e un libricino di ricette per preparare i cioccolatini.
Con l’aiuto delle mie bambine abbiamo passato mezza giornata (fredda e piovosa) in casa a preparare queste bontà.

Gli ingredienti che vi servono sono:
Cioccolato fondente, al latte oppure bianco (personalmente lo trovo un po’ troppo dolce ma sta benissimo insieme a quello fondente)
Panna fresca per preparare la ganache
Decorazioni varie (io ho usato le codette multicolori e zuccherini rosa trovati all’ipermercato)

Temperatura di fusione del cioccolato
Ho scoperto a mie spese (consumando circa 200 grammi di cioccolato fondente) che ogni tipo di cioccolato ha una temperatura di fusione diversa. Quello fondente è quello che fonde alla temperatura più alta (circa 50 gradi) quello al latte circa a 45 e quello al latte a 40. Il cioccolato è necessario fonderlo a bagnomaria per evitare che bruci o si attacchi. io ho utilizzato una ciotola di vetro e un tegame che la contenesse senza affondarci dentro.

Il primo passaggio per creare le nostre praline è quello di preparare i gusci che contengano poi il ripieno. Fondete il cioccolato (quello che preferite) e mettetene una piccola quantità  nel pirottino e cominciate a rotearlo fino a ricoprire tutte le pareti e il fondo, potete aiutarvi con un cucchiaino per foderare bene le pareti. Non deve essere troppo sottile. Riponeteli poi in frigo perché si induriscano.
Questi sono i miei gusci pronti per essere riempiti.

Gusci di cioccolato fondente

Preparate ora la ganache per il ripieno con circa 50 ml di panna fresca e un paio di etti di cioccolato. Mettete la panna fresca in un tegamino e portatela appena a bollore, nel frattempo frantumate il cioccolato. togliete la panna dal fuoco e buttate dentro mescolando ioìl cioccolato. Mescolate bene in modo che si fonda e la crema risulti liscia. Vi consiglio di scaldare il cucchiaio con il quale mescolate la ganache.

Togliete i gusci dal frigorifero e riempiteli con la ganache ma non fino all’orlo perché poi dovrete chiudere le praline.
Ricoprite con uno strato di cioccolato, decorate secondo il vostro gusto e rimettete in frigorifero.
Io ho scelto fare i gusci di fondente e ricoprire con il bianco e al latte. Togliete dai pirottini di silicone e riponete nei pirottini di carta colorata (molto difficili da trovare, almeno nella mia città io li ho trovati alla Coop Cartai Modenese)

Praline ripiene con cioccolato fondente e panna

 

Guarda anche

Tortellini in brodo

Tortellini in brodo di Modena

La vera ricetta dei tortellini di Modena! Un piatto famosissimo che ha reso celebre l’Emilia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 − 2 =