Home | Idee | Curiosità | Pasta, cereali, gusci d’uovo e cioccolato al posto del pennello

Pasta, cereali, gusci d’uovo e cioccolato al posto del pennello

Un forma d’arte ideale per i bambini. Il cibo come mezzo per creare ritratti e sculture, al posto di pittura, argilla e altri materiali
L’ispirazione nasce da un libro Wild Art che celebra una creatività alternativa, per esempio espressa attraverso gli alimenti più comuni: pasta, cereali, frutta e verdura al posto del pennello

Opera di Kyle Bean realizzata con i gusci d'uovo
Opera di Kyle Bean realizzata con i gusci d’uovo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Wild Art realizzato da Joachim Pissarro e David Carrier nasce dall’idea di dare voce e spazio alle una forme artistiche non convenzionali e al di fuori dei canoni tradizionali. Quella che ci interessa ha a che fare con le opere realizzate col cibo, la cosiddetta food art.

Considerata marginale, rovescia in realtà un concetto classico dell’arte che spesso utilizza il cibo come soggetto, ma non come materia prima e celebra i grandi chef proprio come artisti.

Ora locale, opera di Kevin Van Aelst realizzata con i biscotti salati
Ora locale, opera di Kevin Van Aelst realizzata con i biscotti salati

Arte e cucina invece sono già di per sé un binomio inscindibile e trattando il nostro spazio l’argomento alimenti  e ricette per bambini, la logica è incentivare questo genere di attività proprio per chi, più di tutti, è portatore spontaneo di fantasia e creatività e con le mani in pasta è abile…

Un'opera realizzata con alimenti nel laboratorio di WIP, workinproject.info a Roma
Un’opera fatta dai bambini solo con alimenti nel laboratorio di WIP

 

Moltiplichiamo dunque i laboratori per bambini su questo tema! Come fa  WIP , per esempio, un’associazione culturale di progettazione educativa e multidisciplinare molto attiva e all’avanguardia.

 

Guarda anche

Ristorante Paddock a Pozza di Maranello

Ristorante Paddock a Pozza di Maranello, area bambini attrezzata, servizio animazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 10 =