Home | Menu | Dolci | Il gelato alla frutta senza gelatiera!

Il gelato alla frutta senza gelatiera!

Ciao a tutti, mi chiamo Enrica e sono la mamma di due bei bimbi allegri che mi allietano le giornate fino allo sfinimento!

Tenersi attivi, giocare, inventarsene di ogni è la regola e sempre qualcosa da inventarsi è routine. Complice la neve, che ancora scende prepotente, e le temperature glaciali, ci siamo inventati qualcosa di goloso e genuino per le merende rifugiati nella nostra tenda casalinga.

Un gelato fai da te, semplice da preparare, genuino perché ricco ricchissimo di frutta e senza gelatiera! Oltretutto questa ricetta si adatta benissimo ad intolleranze o diete vegane perché gli ingredienti che contengono latte possono perfettamente essere sostituiti da rispettivi al latte di soia, riso o altro ancora. Quindi che dire… speciale!

In più, è iper comodo da realizzare, non serve la gelatiera!

Ma vediamo come fare:

prendere 4 banane abbastanza mature, sbucciarle e tagliuzzarle. Scegliere un altro frutto preferito, noi abbiamo preso le fragole (200 gr ) e anche queste vanno lavate e tagliuzzate. Mettere tutti questi frutti in freezer per almeno 4 ore, in modo da renderli ben ghiacciati.

Una volta ghiacciati, metterli nel mixer aggiungendo 200 gr di yoghurt a scelta (e qui ci si può sbizzarrire: naturale, alla frutta, cremoso, alla soia…).

Azionare il mixer alla velocità medio-bassa fino a che tutto non si amalgama bene. Non azionarlo troppo veloce altrimenti si incorporerà troppa aria.
Mentre si frulla la frutta potete aggiungere per dolcificare ulteriormente un cucchiaino di miele oppure un pochino di zucchero di canna. Tutto dipende dal grado di maturazione della frutta scelta.
Ora il gelato è pronto per essere servito, come volete, coppettine o cono gelato e potete decorarli come preferite!

Buona merenda speciale!

A noi è piaciuto tantissimo e i nostri pomeriggi freddi si sono scaldati di un’allegria speciale!

Se vorrete seguirmi trovere tante altre ricette a misura di bimbo sul mio blog personale  

Guarda anche

Cibò. so good! A Bologna il 3-4-5 febbraio a Palazzo Re Enzo

Tutte le eccellenze dell’Emilia-Romagna per la prima volta tutte insieme È tornato, ancora più emozionante, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =