Home | Bambini | Alimentazione | Ciocco-torta morbida allo yogurt

Ciocco-torta morbida allo yogurt

Ai piccoli possiamo far preparare la farcitura, lavoro per niente facile se si vuole essere precisi e che richiede un certo impegno. La soddisfazione però sarà grande, soprattuto al momento di assaggiare la torta!
Una torta facile e gustosa, dall’impasto morbido e friabile molto amata dai bambini soprattutto per quel generoso strato di cioccolato sulla superficie…

Appena è calata, se pur momentaneamente, la temperatura mi sono messa al lavoro con una ricetta veloce e ho sfidato il calore del forno! Il risultato è questa torta per la colazione consumata a tempo di record, come si evince dalle due ultime fette superstiti fotografate appena in tempo prima di diventare solo un ricordo…

Torta allo yogurt naturale con farcitura al cioccolato
Torta allo yogurt naturale con farcitura al cioccolato

 

INGREDIENTI

1 uovo
125 grammi di zucchero semolato
75 grammi di burro morbido
75 grammi di yogurt naturale
300 grammi di farina per dolci Molino Ariani
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
cioccolato da spalmare

PREPARAZIONE

Nel mixer mescolare il burro con lo zucchero, aggiungere la farina e il lievito. Continuando a mescolare si otterrà un impasto bricioloso. A quel punto unire l’uovo, lo yogurt  e il sale.

Impastare fino a che la crema si compatterà. Formare una palla e metterla in frigorifero a riposare. Passata un’oretta stendere l’impasto col mattarello fra due fogli di carta forno. Metterlo in una teglia di circa 25, 28 cm di diametro.

Eliminare il foglio di carta superiore e, con l’aiuto dei nostri bambini  distribuiamo sulla superficie un generoso strato di crema al cioccolato fino a coprire tutta la base (si noterà infatti il modo imperfetto con cui la crema al cioccolato è stata distribuita, ndr). 

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 25, 30 minuti, avendo cura per i primi 15 minuti di coprire la torta con un coperchio in silicone resistente al calore evitando che il cioccolato in superficie si biscotti. Dopo un quarto d’ora eliminarlo e completare la cottura.

IL CONSIGLIO IN PIÚ

La carta di alluminio per conservare  i cibi o per proteggerli in forno è stata via via sostituita con l’alternativa carta forno e con i più moderni coperchi in silicone (resistenti anche ad alte temperature) , perché pare che la stagnola, a contatto col cibo, rilasci metalli e sostanze dannose. Attenzione quindi!

 

Guarda anche

Ristorante Paddock a Pozza di Maranello

Ristorante Paddock a Pozza di Maranello, area bambini attrezzata, servizio animazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =