Home | Bambini | Storia della zucchina impertinente

Storia della zucchina impertinente

Se il tuo bambino è un po’ birichino e la verdura non vuole mangiare, la filastrocca gli puoi raccontare…

Strategie semplici e divertenti per distrarre i più piccoli a tavola e convincerli ad assaggiare tutti i piatti, anche quelli non proprio in cima alla lista delle preferenze. Provare per credere: funziona!

Zucche, zucchine e zucchette...
Zucche, zucchine e zucchette…

Questa è la storia della zucchina che non amava la cucina

Ogni qual volta in un sacco entrava
Subito fuori, pluff! un tuffo e saltava

“Io non ci vado, a me non piace!
Non voglio finire sopra una brace!”

Ma la zucchina è buona, si sa…
così si convince e in tavola va

La mamma la lava, la taglia, la cuoce
e la prepara veloce veloce

Ecco alla fine zucchina verdina!
Meglio condita che birichina!

Ah dimenticavo, qual è il suo nome?
Sì, lei si chiama zucchina Angelina!

by Pi.Ti.

Guarda anche

Ristorante Paddock a Pozza di Maranello

Ristorante Paddock a Pozza di Maranello, area bambini attrezzata, servizio animazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − uno =