Home | Consigli utili | Torta di insalata riciclata

Torta di insalata riciclata

Lavare per bene, sciacquare e risciacquare e infine scolare dall’acqua l’insalata, magari con l’aiuto di un divertentissimo scola-insalata a rullo!
Alla fine si tratta di una torta salata, gustosissima peraltro. Io sono partita proprio da circa un hg e 1/2 di insalata mista lavata, pulita e poi rimasta in frigo qualche giorno, troppi per essere consumata fresca! Così mi è venuta un’idea… passarla in padella, insaporirla, unirla a qualche formaggio tipo scamorza e trasformarla in una piatto unico per la cena. Risultato: un successo!

Un modo gustoso per riciclare l'insalata non troppo fresca, ma ancora adatta al consumo
Un modo gustoso per riciclare l’insalata non troppo fresca, ma ancora adatta al consumo

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta brisée o pasta sfoglia già pronta

150/200 grammi di insalata mista (insalatina, radicchio, lattuga, insomma quello che avete in casa)

1 aglio vestito

1 uovo intero

120 grammi di formaggio tipo scamorza o Asiago Dop,

un pizzico di noce moscata

un pizzico di peperoncino

1 goccio di latte per amalgamare

una manciata di Parmigiano Reggiano grattugiato

un cucchiaio di pangrattato solo se occorre

olio extravergine di oliva

sale q.b.

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendere la pasta brisée, oppure la sfoglia pronta a seconda del vostro gusto nella teglia e bucherellare il fondo.

Scaldare in un padella un po’ di olio evo insieme a un aglio intero con la buccia che si provvederà ad eliminare una volta insaporito il fondo. Aggiungere il mix di insalata fresca (ma non freschissima…), salare, aggiungere un pizzico di peperoncino e cuocere coperto per qualche minuto, finché l’insalata non sarà ben ammorbidita.

A questo punto trasferirla in una ciotola capiente e lasciarla raffreddare. Nel frattempo tagliare a dadoni il formaggio, aggiungerlo all’insalata, unire l’uovo intero e mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiustare di sale se necessario e versare un po’ di latte, ma senza esagerare per non rischiare di bagnare la pasta brisée. Unire il Parmigiano Reggiano grattugiato e nel caso aggiungere un po’ di pangrattato per legare il tutto. Grattugiare un po’ di noce moscata all’impasto e mescolare ancora.

Versare sulla base di pasta brisée, livellare con un cucchiaio e informare a forno caldo ventilato per circa 20′ alla temperatura di 180°.

Quando la torta comincerà a dorarsi tirala fuori dal forno, lasciarla riposare qualche minuto e infine servirla. Potete intervistare marito e figli e sfidarli a capire che l’ingrediente principale di questo ottimo piatto unico sia proprio l’insalata… Un’ottima soluzione per proporre le verdure ai più piccoli, anche i più restii!

Guarda anche

Tortellini in brodo

Tortellini in brodo di Modena

La vera ricetta dei tortellini di Modena! Un piatto famosissimo che ha reso celebre l’Emilia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =