Home | Consigli utili | Ricetta facile: coniglio al profumo di aromi

Ricetta facile: coniglio al profumo di aromi

Come coinvolgere i bambini

Insieme ai bambini si possono lavare i pezzetti di coniglio, irrorarli di aceto e, dopo averli asciugati, condirli con il trito aromatico

100 grammi contengono solo 115 calorie! Ecco perché la carne di coniglio oltre ad essere buona, è un alimento consigliato ai bambini, alle persone a dieta e a quelle con i capelli bianchi. Forse non è la più economica, ma al supermercato si trovano confezioni di diverse marche, bio, no o.g.m. a prezzi ragionevoli in cui, fra l’altro, la carne è tagliata già in parti. Si fa presto a cucinarla e per una mamma sempre di corsa, è un valore aggiunto non trascurabile.

Il coniglio è in padella con olio, aromi e qualche fiocchetto di burro
Il coniglio è stato lavato, condito col trito, bagnato con olio e “infiocchettato” col burro

INGREDIENTI
Una confezione di coniglio già spellato e tagliato a pezzi
olio extravergine di oliva quanto basta, per esempio Olio Extravergine di Oliva Colline di Romagna DOP
50 grammi di burro
una manciata di trito per condire (meglio se fatto in casa!)
1 bicchiere di vino bianco secco o, in alternativa, 1 bicchiere di brodo vegetale

A fuoco medio, in padella con il condimento e gli aromi
Il coniglio sta cuocendo nella padella antiaderente, coperto per conservare tutto il sapore

PREPARAZIONE
Lavare i pezzi di coniglio sotto l’acqua fredda. Benché oggi la carne di coniglio abbia raramente il gusto di selvatico, per evitare facce storte a tavola, soprattutto da parte dei più piccoli, è consigliabile spruzzarla con un po’ di aceto bianco. Tutti i sapori “extra” spariranno d’incanto. Asciugarla con carta da cucina. Nel frattempo spargere su una padella antiaderente un manciata di aromi tritati, personalmente uso un mix di rosmarino, salvia e sale grosso macinati insieme di cui presto troverete su questo sito la ricetta. Oliare leggermente il fondo, disporre i pezzetti di carne, distribuire un altro po’ di aromi, versare ancora qualche goccia d’olio e tagliare alcuni pezzetti di burro sulla carne e mettere il tutto sul fuoco. Cuocere da entrambe le parti a fiamma vivace per una decina di minuti. Poi coprire la padella con un coperchio e abbassare. Quando la carne tenderà ad asciugarsi, irrorarla con il vino bianco lasciandolo evaporare senza coperchio. Se preferite, al posto del vino potete usare un po’ di brodo vegetale.

I bambini apprezzano il gusto delicato della carne bianca, leggera e ricca di proteine
Il coniglio è cotto, profumato e pronto per essere gustato

Dopo circa 45′ di cottura, il coniglio sarà pronto, verificate la cottura che in base alla quantità potrebbe richiedere qualche minuto in più. Servite con un’insalatina fresca, carote insaporite all’aglio e all’origano oppure patate aromatizzate belle croccanti. Non avete la ricetta? Presto la troverete pubblicata su Pappa&Co. Dunque una ricetta semplicissima, facilissima, leggerissima e dal gusto essenziale, senza fronzoli, proprio come piace ai bambini!

Guarda anche

Tortellini in brodo

Tortellini in brodo di Modena

La vera ricetta dei tortellini di Modena! Un piatto famosissimo che ha reso celebre l’Emilia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =