Home | I pasti ideali

I pasti ideali

LA COLAZIONE

A colazione bisogna assumere:

1 porzione di proteine ( latte, yogurt, formaggio)

1 porzione di carboidrati tramite i cereali o derivati (pane da toast, cereali, biscotti semplici,fette biscottate, torta fatta in casa)

1 porzione minima di zuccheri (zucchero, miele, marmellata)

1 porzione di fibre (frutta fresca, spremuta, centrifugato)

CONSIGLIO!

Abbiamo un bimbo che non ama il latte?
Magari non ci abbiamo mai pensato, ma un toast e una spremuta di arancia sono una colazione ideale!

 

 IL PRANZO E LA CENA

Due possibili schemi da seguire per garantire il giusto equilibrio:
1) primo piatto (carboidrati) proposto asciutto o in brodo + secondo piatto proteico + verdure + pane + frutta;
2) piatto unico (carboidrati e proteine) + verdura + pane + frutta;

ricordarsi di aggiungere sempre una piccola porzione di grassi (ad es. oli vegetali).

 

Esempio del primo schema:

pasta condita con verdure e olio, formaggio grana, 1 frutto

Esempio del secondo schema:

Minestrone con cereali e legumi, verdura cotta, 1 frutto.

Variare ovviamente la composizione degli alimenti dal pranzo da quelli della cena.

 

LA MERENDA IDEALE

Lo spuntino pomeridiano deve nutrire e non appesantire (che fa anche rima!)

Alcune merende ideali sono:
– pane e marmellata o pane e frutta fresca
– 1 bicchiere di latte o 1 yogurt + 2 o 3 cucchiai di cereali o 2 fette biscottate
o 2 biscotti
– 1 panino piccolo con 1 fetta di prosciutto crudo o cotto o formaggio fresco
– 1 pezzetto di pane con 2 o 3 quadretti di cioccolato

 Sbizzarritevi in mille combinazioni diverse, ma stiamo lontani dalle terribili Merendine & Co…
 

 

Come dosare le proteine all’interno di un menù settimanale

Proteine animali:

  • Pesce minimo 3 volte alla settimana
  • Carne magra massimo 3 volte alla settimana
  • Formaggio massimo 3 volte alla settimana
  • Uova 1 o 2 volte alla settimana

Proteine vegetali:

  • legumi secchi 2 o 3 volte alla settimana, da consumare in abbinamento ai cereali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + undici =